Conto zero spese in

 Libertà assolutaBoxDettaglio_Conti_CanoneZero
Con il continuo abbassarsi dei tassi, il conto zero spese è diventato ormai il modello più comune di
conto corrente in grado di offrire vantaggi agli utenti anche se la remunerazione del loro denaro è
ridotta.

Quando si parla di conto corrente a zero spese si indica un conto con zero spese di gestione,ovvero un conto bancario senza canone e senza spese fisse.

Questi conti riducono notevolmente i costi di attivazione e gestione di un conto corrente e sul mercato sono ormai moltissime le banche che inseriscono tra i propri piani anche conti di questo tipo.

L’attività di Promotore Finanziario può essere determinante per valutare con Attenzione il più conveniente e gestire al meglio eventuali richieste.

Una novità introdotta dalle banche online, sempre più svincolate dalle comuni caratteristiche delle normali banche, con i costi e gli obblighi che queste comportano.

Ogni banca però può applicare a questa tipologia di conti condizioni, vantaggi o spese extra che è bene valutare nel loro complesso.

Un elemento comune ai pacchetti a zero spese offerti dalle banche è la possibilità di effettuare operazioni online in maniera totalmente gratuita (per questo motivo nascono come conti “a zero spese”), mentre fino a poco tempo fa la maggior parte dei movimenti bancari comportava l’addebito di una commissione.

Chiedi maggiori informazioni.

 

Questo contenuto é riservato ai soli iscritti. Se sei già registrato esegui l’accesso. I nuovi utenti possono registrarsi usando il form sottostante.

Sei già registrato? Autenticati
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
*Campo obbligatorio
Powered by WP-Members