Social Media e Finance come sarà la Finanza del futuro?

Tutti sanno che i Social Media hanno un forte impatto con la vita quotidiana sia per la Social2loro diffusione sia per il numero crescente di persone  che si approccia a queste nuove  forme di comunicazione. Ma il Mondo della Finanza come si sta muovendo su questo aspetto? Il vecchio sistema saprà adeguarsi al nuovo sistema di scambio di informazioni e servizi?.

Ci sarà la possibilità di un integrazione tra Banche, Servizi, Borsa e Clienti? Da un indagine Europea avvenuta qualche anno fà è emerso che le nuove generazioni odiano il sistema Bancario tradizionale e si rivolgono agli istituti di Credito che hanno un miglior approccio con le nuove tecnologie specie quelle di informazione. Le Banche tradizionali che invece attuano una politica tradizionale rimangono completamente indifferenti al gradimento dei potenziali clienti di nuova generazione.

La maggior parte dei potenziali clienti intervistati dichiara che:

  • la propria Banca non è diversa da tante altre;
  • Non gradiscono andare in Banca;
  • circa 1/3 del campione ritiene che non avrà affatto bisogno di un conto bancario.
  • In molti richiedono servizi di Gateway della propria Banca.

La maggior parte ha  dichiarato che sarebbe interessata ad una offerta di servizi finanziari da parte di una società tecnologica come Google, Apple, Facebook, Amazon, Paypal piuttosto che da una banca tradizionale e che operando già sul mercato Online dispongono gia di servizi offerti dai maggiori Gateway di pagamento come (Skrill, Stripe, Paypal, Sagepay, 2Chekout ecc.) di seguito una breve lista dei Gateway più utilizzati in Italia:

mangopay payza braintree gwallet 2co cab stripe

Servizi non ancora attivi in Italia o solo in modo parziale.

wepay apswipeSe pensiamo solo alla grande mole di informazioni personali gestite da questi Aziende possiamo subito immaginare  in una trasformazione del loro business in futuro… già le quotazioni in borsa di queste aziende sono in costante rialzo quindi nel futuro saranno titoli Preziosi.

Quindi ecco come i Social Network stanno facendo da Bridge tra Finanza, Aziende, e Clienti grazie alla loro particolare funzione di rendere le informazioni rapide sintetiche e suddivise sulla base delle preferenze del Cliente.

Quindi ampia scelta di servizi a tassi convenienti sia per chi acquista che chi vende qualsiasi forma di commercio rapidità di informazioni sempre aggiornate e Feedback che aumenta la reputation di chi vende.

Quindi le nostre Banche Italiane sapranno arginare questa realta già da anni consolidata?

In alcuni paesi europei hanno fatto dei passi avanti ma c’e’ ancora molta strada da fare.

E voi come vi state muovendo a tale proposito?

contatto

Fonte ufficiale Jumany tutti i diritti riservati.

 

 

 

 

 

 

Questo contenuto é riservato ai soli iscritti. Se sei già registrato esegui l’accesso. I nuovi utenti possono registrarsi usando il form sottostante.

Sei già registrato? Autenticati
 Ricordami  
Registrazione nuovo utente
*Campo obbligatorio
Powered by WP-Members